Borsa Vini Corea del Sud 2019

116

MOSTRA AUTONOMA E BORSA VINI IN COREA DEL SUD 2019 
Iniziativa del Piano Export Sud 2 finanziata con fondi PONIC 2014-2020

Luogo: Seoul, Corea del Sud
Data Evento: 25 febbraio 2019
Scadenza Adesioni: 21 dicembre 2018

Per il Piano Export Sud 2, programma mirato all’internazionalizzazione delle PMI provenienti dalle regioni del Sud- Italia, l’ICE-Agenzia organizza una Borsa Vini Corea del Sud a Seoul il 25 febbraio 2019 e un ciclo di seminari tematici nelle giornate dell’11 e 12 marzo 2019.
La presente iniziativa è riservata ad aziende provenienti da Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.
PERCHÉ PARTECIPARE
La Corea del Sud con i suoi 51 milioni di consumatori e un reddito pro capite che e’ previsto toccare i 30 mila dollari nel 2018 e’ la dodicesima economia del mondo (la quarta in Asia) e si conferma come uno dei piu’ dinamici mercati dell’Estremo Oriente e uno fra i piu’ interessanti del mondo per tassi di crescita e apertura ai modelli di consumo occidentali.
Il mercato coreano del vino mostra segni di una crescita costante. Secondo gli ultimi dati disponibili (gennaio – agosto 2018) le importazioni coreane di vino hanno registrato un aumento del 24,8% rispetto all’anno precedente mentre le importazioni di vini italiani sono aumentate del 17,2% (Francia +29%, Cile 18,3%, USA +18,5%) con un valore di 22 milioni USD. L’Italia è il terzo fornitore di vino con una quota sul totale dell’import coreano del 13,9% (Francia 32%, Cile 18,9%).
La Corea importa vino da circa 70 paesi fornitori e i primi 5 paesi (Francia, Cile, Italia, USA, Spagna) coprono 86% del totale importato.

CONSULTA ALLEGATO borsa vini corea

1. La partecipazione è riservata alle aziende con sede operativa in Basilicata,
Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, in possesso dei requisiti di ammissibilità.
2. La manifestazione è dedicata esclusivamente ai vini in bottiglia di vetro di capacità uguale o inferiore a 0,75 litri.
3. E’ necessaria la presenza del titolare o di un delegato, in grado di condurre trattative commerciali. Tale funzione non può essere delegata ad importatori o rappresentanti esteri.
4. E’ previsto l’invio per la Borsa Vini di max 6 bottiglie per ogni tipologia per max 5 tipologie di vino.
5. E’ previsto l’invio per i seminari tecnici di max 6 bottiglie per una sola tipologia di vino.

ICE-AGENZIA ROMA
ICE-Agenzia per la promozione all’estero e internazionalizzazione delle imprese italiane
Via Liszt 21 – 00144 Roma
Agroalimentare e Vini
Dirigente: Anna Flavia Pascarelli
Riferimenti: Fabrizio La Porta-Luca Simonelli
Tel. 06/5992-6816/9635 Fax. 06/89280362
vini@ice.it
vini@cert.ice.it