Torna a Napoli l’HackNight@Museum

247

Dopo il successo delle ultime edizioni, torna a Napoli l’HackNight@Museum, promosso dalla Regione Campania e organizzato da “Maker Faire Rome – The European Edition
4.0” e Sviluppo Campania con il supporto del Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Il weekend del 6-7 ottobre 2018 vedrà la città di Napoli con il Museo e Real Bosco di Capodimonte, protagonista con i migliori talenti al servizio dell’innovazione in una maratona di programmazione che si inserisce nella strategia regionale di promozione e diffusione delle competenze digitali, in particolare presso i giovani per avvicinarli allo studio delle materie scientifiche.
The Big Hack – HackNight@Museum è un evento gratuito rivolto a sviluppatori, maker, ingegneri, designer, startupper, studenti ed esperti di comunicazione per dare vita ad applicazioni e progetti concreti in ambiti strategici e diversificati quali il monitoraggio energetico, la salvaguardia dell’ambiente, la gamification, georeferenziazione e soluzioni digitali che semplifichino la user experience di milioni di persone.
Le Challenge di HackNight@Museum sono promosse da: Regione Campania in collaborazione con Almaviva, Museo e Real Bosco di Capodimonte, Cisco, Eni, RFI, P&G, TIM WCAP, Tecno, WWF Oasi. Ciascun promotore metterà in palio un premio da assegnare al team vincitore della propria sfida, dai buoni Amazon alla possibilità di partecipare ad importanti eventi.
L’evento comincerà nella Sala da Ballo del Museo di Capodimonte alle ore 9:30 del 6 ottobre con la registrazione dei partecipanti e la presentazione delle 9 Challenge lanciate dai promotori. Alle 12.00 si darà il via alla maratona che terminerà alle ore 15.00 di domenica 7 ottobre. Durante tutta la maratona i partecipanti saranno seguiti da un gruppo di mentor che avrà il compito di supportare i team dal punto di vista tecnico e di assisterli nello sviluppo dei progetti. Ogni promotore sceglierà poi il team che ritiene abbia più soddisfatto i requisiti della propria Challenge.

Per ulteriori informazioni e per consultare il regolamento:  http://hacknight.makerfairerome.eu/it/

HackNight@Museum è l’appuntamento di “Aspettando Maker Faire Rome”, il più grande evento europeo sull’innovazione organizzato a Roma, dal 12 al 14 ottobre 2018 presso il centro fieristico della Capitale.

“Per il terzo anno abbiamo portato a Napoli questa bellissima iniziativa che coinvolge centinaia di ragazzi e ragazze pronti a lavorare assieme per progettare il futuro. Vogliamo fornire ai giovani campani tutte le opportunità e le condizioni per esprimersi al meglio e confrontarsi con le sfide della contemporaneità. In questi due giorni riproduciamo la metodologia di lavoro che stiamo mettendo in campo sull’Open Innovation: partire dalla domanda di innovazione dei grandi gruppi industriali e delle aziende più affermate
per sfidare il nostro territorio a rispondere con le proprie competenze e con la propria creatività” afferma Valeria Fascione, assessore alle Startup, Innovazione e Internazionalizzazione della Regione Campania.
“Come Regione Campania in particolare, chiediamo ai ragazzi di aiutarci a immaginare una soluzione tecnologica innovativa che permetta a potenziali investitori di conoscere le opportunità derivanti dalle nuove Zone Economiche Speciali (ZES), intervento strategico su cui siamo tra le prime regioni italiane a essere ai nastri di partenza”.

Per seguire i lavori sui social #hacknight18
Facebook: museodicapodimonte / makerfairerome
Twitter: capodimonte_mus /makerfairerome
Instagram: museoboscocapodimonte /makerfairerome

 

HackNight@Museum – The Big Hack è un format registrato da Innova Camera, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma che organizza la “Maker Faire Rome – The European Edition 4.0”.
Un ringraziamento particolare va alla Apple Developer Academy – Università degli Studi di Napoli Federico II