SMAU Napoli: startup, innovazione e internazionalizzazione per lo sviluppo competitivo territoriale

160

Si è conclusa SMAU NAPOLI, tappa regionale della fiera dell’innovazione promossa dalla Regione Campania, organizzata da SMAU in collaborazione con Sviluppo Campania, che ha offerto due giorni di confronto per nuove occasioni di matching e collaborazioni tra il sistema ricerca e innovazione e il sistema imprenditoriale.

La Regione Campania è stata protagonista con il proprio ecosistema che nell’area espositiva ha messo in vetrina le realtà più innovative e le soluzioni tecnologiche provenienti da 15 startup, spin off e 5 distretti ad alta tecnologia, incubatori e centri di ricerca.

Momento centrale di questa edizione il live show internazionale “The benefits of internationalisation: all the secrets to improve the competitiveness of companies”, all’interno del quale si è svolto il Premio Smau | Regione Campania che ha premiato due startup innovative campane – RisLab, laboratorio di ricerca e innovazione per la sicurezza e Syenmaint, ingegneria della manutenzione applicata alla produzione industriale -che si sono aggiudicate un percorso di accelerazione gratuito all’interno di due importanti realtà internazionali: Wayra Telefonica di Londra e GermanTech di Berlino.

Tanti i momenti di dibattito sulle filiere strategiche regionali, di grande partecipazione i tre tavoli di lavoro su Digitale e Salute, Logistica 4.0 e quello dedicato all’Ecosistema campano dell’Innovazione in cui sono stati verificati con i principali operatori di riferimento a livello nazionale e internazionale, sia gli sviluppi tecnologici sia le traiettorie di convergenza.

Come Pubblica Amministrazione siamo stati anche promotori di innovazione con la presentazione di ben tre piattaforme di matching e diffusione di opportunità.
Mi riferisco alla piattaforma di Open Innovation – il market place dell’innovazione, all’Ecosistema digitale per i beni culturali – risorsa eccezionale a disposizione di studiosi, operatori, startup e innovatori che può generare applicazioni industriali e culturali competitive e al Portale Open Data – dedicato ai dati aperti, il cui obiettivo principale è diffondere il potenziale dei dati digitali a beneficio dell’economia e della società.

Con la tappa napoletana di SMAU facciamo un bilancio di quanto fatto in un anno per valorizzare e promuovere le eccellenze innovative della Campania.

Un anno di lavoro intenso per promuovere l’offerta di innovazione proveniente dal nostro ecosistema e metterla in connessione con i mercati internazionali, attraverso il confronto con realtà consolidate o emergenti e l’acquisizione di nuovi contatti e partnership.

A presto,

Valeria