Dall’idea all’industria. Collaborazione tra Italia e Georgia per l’innovazione

281

In occasione della Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo, l’Ambasciata d’Italia in Georgia ha organizzato il seminario Dall’idea all’industria. Collaborazione (e premio) Italia-Georgia per l’innovazione ospitato dal Tbilisi Tech Park, in collaborazione tra la Fondazione COTEC e la sua controparte georgiana, GITA (Agenzia georgiana per l’innovazione e la tecnologia)

Al seminario i partecipanti italiani saranno Valeria Fascione, assessore Startup, Innovazione e internazionalizzazione della Regione Campania; Luigi Nicolais, presidente della Fondazione COTEC; Danilo Porro, direttore della Fondazione interuniversitaria University for Innovation (U4I); Caterina Meglio, direttore responsabile di Materias; Giorgio Ventre, direttore scientifico Apple Developer Academy di Napoli; Luigi Gallo, Responsabile del dipartimento di Ricerca e Innovazione di Invitalia; Cristiano Camponeschi, Senior Partner di Officine Innovazione; e Roberto Vittadini, Responsabile dell’Innovazione dell’incubatore Bio4Dreams.

A concludere l’evento, la premiazione dei vincitori del concorso per giovani innovatori, iniziativa nata sempre dall’accordo tra COTEC e GITA firmato lo scorso luglio a Tbilisi, in occasione della visita del Presidente della Repubblica Italiana, nonché presidente onorario di COTEC, Sergio Mattarella.

I due vincitori saranno ospitati per tre mesi in Italia presso importanti distretti per l’innovazione: l’Advanced R&D Department della Brembo SpA (leader mondiale dei freni a disco per i più prestigiosi costruttori automobilistici) nell’ambito del Kilometro Rosso (polo leader in Europa, luogo d’incontro tra ricerca e impresa alle porte di Milano); il Campania NewSteel, incubatore promosso da Città della Scienza e dall’Università degli Studi Federico II per favorire creazione e sviluppo di start up e spin off.