Al salone internazionale Paris Air Show la Campania protagonista con le aziende aerospaziali

258

Siamo stati presenti all’International Paris Air Show 2019 di Le Bourget, il più grande salone al mondo dedicato all’industria aeronautica e spaziale, con le eccellenze del comparto regionale che affianco a grandi operatori vede un vivace tessuto di piccole e medie imprese in grado di sviluppare tecnologie all’avanguardia.

Sono stata presente nei primi giorni del salone e ho potuto constatare che la vetrina che abbiamo realizzato di oltre 100 metri quadri ha permesso alla delegazione composta da tredici soggetti tra piccole e medie imprese specializzate, grandi player del territorio e il Distretto Aerospaziale Campano di potersi presentare al meglio in un contesto dall’elevata competitività.

La manifestazione ha avuto un ottimo riscontro per le nostre imprese: oltre 250 gli incontri business to business con leader internazionali del settore, alcuni accordi di collaborazione tra cui un’importante partnership con altre aziende europee che ha riunito 12 siti manifatturieri in 4 Stati – Spagna, Italia, Irlanda e Marocco – oltre 220 macchinari, offrendo più di 500.000 ore di lavorazioni meccaniche.

La filiera campana Aerospazio, Difesa e Sicurezza svolge un ruolo di primo piano in termini di insediamenti industriali e competenze tecnologiche e come Giunta siamo consapevoli della sua centralità nel traino dell’innovazione e dell’export come confermano i dati di presenza sui mercati globali, oltre quelli riportati in occasione del salone. Infatti, mi preme ricordare gli investimenti in ricerca e innovazione dedicati al settore e il sostegno economico alla iniziativa Clean Sky che consente alle nostre aziende di partecipare a programmi di alta valenza tecnologica a livello europeo.

Valeria