Aerospazio: nuovo regime di aiuto per progetti di ricerca e sviluppo

1143

Nuovo regime di aiuto per le imprese del settore aerospaziale.

Obiettivo: promuovere e sostenere progetti di ricerca e sviluppo nel settore aerospaziale per consolidare e accrescere il patrimonio tecnologico nazionale e la competitività del sistema produttivo del settore.

Pur in continuità rispetto alle linee essenziali del precedente decreto del 1985, presenta alcuni elementi innovativi e semplificazioni procedurali, in particolare per le PMI, per le quali è previsto un sistema agevolativo più favorevole oltre a maggiorazioni per favorire i processi di associazione tra imprese; sono previsti inoltre importi minimi degli investimenti e durata minima e massima dei progetti nonché nuove modalità di restituzione del finanziamento.

Possono beneficiare degli interventi le imprese che svolgono prevalentemente attivita’ industriale nel settore aerospaziale. Sono considerate in possesso del requisito le imprese che nei due esercizi antecedenti la presentazione della domanda abbiano avuto un fatturato medio di almeno il 50% per le grandi imprese ovvero di almeno il 25% per le PMI, da attivita’ di costruzione, trasformazione e manutenzione di aeromobili, motori, sistemi ed equipaggiamenti aerospaziali, meccanici ed elettronici.

Il Decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 223 del 25 settembre 2015.

Fonte: MISE