SCAH-Smart City App Hack: competizione per app innovative

1304

Smart City App Hack (Scah)-Fiware
App Competition
Scadenza 15 ottobre

Al via la competizione online dedicata alle app innovative in grado di migliorare la qualità della vita dei cittadini: si chiama Smart City App Hack (Scah)-Fiware e mette in palio premi per un totale di 150.000 euro per risolvere una tra le cinque sfide delle Smart City, energia, mobilità, collaborazione, turismo e shopping.

È dedicata a sviluppatori, imprenditori e attivisti che possono inviare l’applicazione (web o mobile) entro il 15 ottobre 2015. Dal 15 al 26 ottobre, le app saranno valutate da una giuria on-line.

Topic

Le sfide, individuate in questo contest, che devono essere affrontate per costruire una città intelligente (smart city) sono le seguenti:

  • Mobilità urbana: vanno affrontati problemi relativi al traffico; si possono pensare a delle guide per usufruire dei trasporti pubblici o delle applicazioni che promuovano la mobilità sostenibile.
  • Energia ed emissioni: le app dovrebbero presentare soluzioni per l’abbassamento delle emissioni o nel campo dell’efficienza energetica. In particolare chi si cimenterà nella competizione dovrà pensare a soluzioni per diminuire i consumi energetici casalinghi e automatizzare i devices domestici.
  • Cultura e turismo: Migliorare la fruizione delle ricchezze turistiche e culturali delle città. Si pensi ad esempio alla possibilità di avere tutti gli eventi culturali cittadini a portata di mano o alla possibilità di far cooperare gli artisti dando loro degli strumenti di networking costruiti ad hoc.
  • Shopping&Retail: Facilitare gli acquisti ai consumatori, dare loro la possibilità di comparare prezzi, trovare facilmente negozi, organizzare lo shopping ecc
  • La città collaborativa: soluzioni per far partecipare il cittadino al processo decisionale della città.

Previsti premi in denaro, opportunità di partecipare all’evento Smart City Expo World Congress a Barcellona, che si svolgerà nel novembre e opportunità di partecipare al Mobile World Congress, a nel Barcellona, febbraio 2016.

Per i vincitori è prevista anche la partecipazione al programma europeo dedicato alle pmi, start-up e imprenditori che usano tecnologie Fiware, la piattaforma open source di servizi pensata per costruire applicazioni ‘Future Internet’.

Notizie sul sito dedicato

Per presentare le domande
– Se l’app è già sviluppata utilizzando FIWARE
– Se l’app non è ancora sviluppata utilizzando FIWARE