Gestire la domanda pubblica come leva d’innovazione: Napoli, 9 luglio

75

Il 9 luglio fa tappa a Napoli il roadshow AgID-Confindustria-Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome-ITACA per promuovere la conoscenza e l’utilizzo degli appalti innovativi presso la sede di Unione industriali di Napoli.

Momento di confronto con i protagonisti dell’innovazione pubblica e privata per approfondire vantaggi, risorse dedicate alle procedure di gara innovative.

Durante la giornata di lavori, sarà presentato davanti a una platea di rappresentanti  di imprese,  amministrazioni, innovation procurement brokers, enti di ricerca pubblica e università, il nuovo accordo di collaborazione firmato dal Mise e da AgID per l’attuazione dei bandi di domanda pubblica intelligente.

Il Mise in particolare lancerà il primo bando che darà il via al programma.

La giornata si articolerà in due sessioni:

– 9:30 – 12:30“Gestire la domanda pubblica come leva d’innovazione”: si affronterà il tema delle politiche a sostegno della domanda pubblica d’innovazione e si discuterà di come valorizzare gli appalti innovativi all’interno della programmazione degli acquisti e dei fabbisogni;

– 14:30 -17:00 “Facciamo appalti d’innovazione: un laboratorio per PA, imprese e ricerca” a cura di AgID: si approfondirà il tema dell’open innovation, connesso agli appalti di innovazione. Verranno inoltre presentati i fabbisogni d’innovazione di alcuni tra i più importanti soggetti pubblici.

Chi intende partecipare all’evento può inviare una mail di conferma a  ricerca&innovazione@unindustria.na.it specificando nome, cognome e organizzazione:

PROGRAMMA