Una settimana di innovazione, creatività e FUTURO

1956

E’ venerdì e siamo appena all’inizio…

Questa settimana per Napoli e per la Campania si prospetta come la più intensa dell’anno per iniziative, opportunità e voglia di cambiamento. Vi scrivo a quest’ora ancora piena di adrenalina e con tanta bellezza negli occhi, per la giornata che abbiamo vissuto ieri come cittadini.

In mattinata l’inaugurazione della iOS Developer Academy europea, che ha aperto le porte ai 200 futuri sviluppatori che hanno superato di recente le selezioni. Ma avete visto che bello che è il complesso di San Giovanni a Teduccio?

Tutti gli interventi dal rettore Gaetano Manfredi, al sindaco De Magistris, al prof. Ventre, al nostro governatore De Luca, al ministro Giannini, fino a Lisa Jackson di Apple hanno entusiasmato ragazzi e platea per la speranza che hanno acceso. L’importanza di restituire uno spazio alla città, più bello, più utile, perchè si produca conoscenza, perchè si possa godere del parco, perchè si possa sapere e capire dove sta andando il mondo anche fuori dai nostri confini geografici.

E finalmente anche i media hanno guardato Napoli con altri occhi perchè Apple ha scelto Napoli per creare l’unico centro di formazione europeo. Un riconoscimento al lavoro e al fermento del grande Ateneo del Sud e alla città.

Come sapete la Giunta ha deliberato un intervento di sostegno per percorsi di formazione universitaria con applicazione industriale nel settore ICT, tra queste iniziative rientra il programma iDeA iOS Developer Academy. Stanziati 7 milioni di euro per il finanziamento di 1000 borse di studio, per sostenere talenti campani o provenienti da altri paesi che, nel prossimo triennio, frequenteranno percorsi qualificanti per diventare developer di applicazioni innovative.

Perchè crediamo che la valorizzazione del capitale umano e dei talenti sia un elemento centrale per la riqualificazione del territorio in chiave innovativa.

In tale intento si inseriscono anche i nostri due recenti provvedimenti su internazionalizzazione del capitale umano. Appena approvate in Giunta misure di sostegno a iniziative di formazione internazionale rivolte a giovani studenti e imprenditori: Erasmus Plus – Mobilità Individuale in Campania e Erasmus startup in Campania per sostenere l’internazionalizzazione del capitale umano regionale, con particolare riferimento al mondo della ricerca e dell’università e dell’innovazione, stimolando la mobilità internazionale di studenti, startupper e spin off.

Ieri sera, invece, luci su Bagnoli e Città della Scienza con l’apertura ufficiale di Futuro Remoto. Ancora ripenso all’emozione di ascoltare Vittorio Silvestrini dalla visione sempre lucida e protesa al futuro, un vero ispiratore per tutti noi. C’erano tantissime persone – oltre 1500 – bambini, famiglie, abitanti della zona, ricercatori, giornalisti, docenti, tutti in attesa di scoprire cosa accadrà nei prossimi giorni in piazza del Plebiscito.

Poi due interventi di spicco: Piero Angela, il divulgatore scientifico per eccellenza, che ha mandato la sala in estasi e Roberto Battiston, presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, l’italiano addetto alle stelle, ma ci pensate che lavoro stupendo?

Tema di questa 30′ edizione è Costruire, caratterizzata da oltre 6.000 mq di allestimento, oltre 500 soggetti partecipanti, 2500 volontari, 50 tra incontri, tavole rotonde, workshop, 15 grandi conferenze con relatori di fama internazionale. Oltre 150mila i visitatori attesi.

Nella cornice di Futuro Remoto, anche la Giunta De Luca promuoverà e condividerà le politiche messe in campo in tema di ricerca & innovazione, agenda digitale, formazione, valorizzazione del capitale umano e dei giovani, con particolare riguardo alla strategia delineata nella RIS3.

Venerdì 7 ottobre, Alle 11,30, l’incontro Animazione e scouting, idea generation e business acceleration nel corso del quale saranno presentati i 40 progetti, attivi o in fase di attivazione, selezionati attraverso la call Campania In.Hub, per promuovere startup innovative sul territorio regionale.

Sempre venerdì, alle 18.15 presentazione di Conviene essere Giovani, a seguito della legge regionale “Costruire il futuro. Nuove politiche per i giovani”, prendono il via le azioni di sostegno e rafforzamento della coesione sociale, attraverso lo sviluppo del senso civico dei giovani, la valorizzazione del loro apporto al miglioramento delle condizioni di vita nei quartieri urbani e nelle aree interne, la promozione dei valori e della cultura legati al territorio.

Sabato 8 ottobre prenderà il via THE BIG HACK, l’Hackathon maker più grande d’Italia, la maratona non-stop di programmazione a tema “Internet of things”. Un intero week end di creatività, tecnologia e innovazione, per innescare una stimolante sfida tra sviluppatori, ingegneri, designer, startupper, studenti, maker, creativi, artigiani digitali, per trovare in 24 ore soluzioni creative alle sfide dell’economia 4.0.

Appuntamento al Cafè Scientifique, sabato 8 alle 14, con i giornalisti scientifici che incontreranno il sistema ricerca e impresa della Campania.

Lunedì 10 ottobre, alle 10, inoltre, la Regione Campania, a seguito della consultazione pubblica con il territorio, presenta il documento strategico RIS3, la strategia di specializzazione intelligente in materia di ricerca e innovazione.

Sono tante le cose che ci aspettano e tantissime le sfide che dovremmo cogliere tutti insieme, perchè c’è bisogno del lavoro di tutti noi.

Vi aspetto in piazza

Valeria