Technologybiz 2018: dalla cellula allo spazio

186

Si terrà il prossimo 14 novembre a Napoli presso Palazzo Fondi la nona edizione del Technologybiz, iniziativa di animazione territoriale e business networking, strutturata e ricorrente, attiva dal 2009 su domini tecnologici prioritari per il Sud Italia.

L’edizione di quest’anno si presenta dal format rinnovato e fortemente incentrato sulle opportunità: saranno presentate Call nei settori dell’aerospazio e della salute dell’uomo ed offerta l’opportunità a ricercatori, inventori e startup di interfacciarsi con esperti di innovazione.

I lavori apriranno alle ore 10:00 con il workshop “Scenari Tecnologici e Opportunità per le Imprese dell’Aerospazio” organizzato in collaborazione con JTI Clean Sky 2, programma di ricerca europeo per lo sviluppo di tecnologie innovative e sostenibili nel settore del trasporto aereo.
Nel sistema economico regionale, la filiera aerospaziale riveste un ruolo di primissimo piano rappresentando un elemento di sviluppo del territorio sia in termini di presenza industriale, sia per l’elevato contenuto delle conoscenze tecnologiche richieste dai processi produttivi.
La Regione Campania si è attivata con i fondi regionali per i progetti ESIF e con un importante protocollo d’intesa con Clean Sky 2, per sostenere la partecipazione delle PMI ai progetti collegati alle call emesse da Clean Sky, non ultimo anche il recente avviso dedicato al trasferimento tecnologico con una riserva di fondi per i progetti riguardanti le traiettorie RIS3 Campania in ambito “Aerospazio” coerenti con gli obiettivi di CleanSky 2.
Nel corso del workshop saranno presentati gli scenari regionali, nazionali ed europei del settore, gli obiettivi dell’iniziativa Clean Sky 2 e le modalità di partecipazione alla Call 9, il piano strategico Space Economy e il programma nazionale per la Difesa, oltre alle iniziative del capitale di rischio per l’innovazione in ambito Spazio.
Gli altri momenti della giornata:
– Channel Management, insieme con Sviluppo Campania, promuove una Call “Research and ideas for Business” per favorire la raccolta di idee di ricerca pronte per il mercato. L’obiettivo è favorire l’incontro tra gli inventori e il mondo dell’industria, con il supporto degli specialisti del trasferimento tecnologico.
– IIT – Istituto Italiano di Tecnologia presenta le Call rivolte a startup, spinoff e ricercatori del settore Salute dell’Uomo e Biotecnologie.
– Information Point. Nelle aree di networking saranno disposti dei desk per offrire servizi di consulenza in tema di: finanza agevolata, trasferimento tecnologico e supporto alle call.

TBIZ è sostenuta da una smart community che promuove la Cultura dell’Innovazione, stimola la cooperazione extraregionale, favorisce i processi di cross-fertilisation, di open innovation ed il trasferimento tecnologico creando matching fra domanda e offerta di innovazione.