Sustainable & circular Bioeconomy, the European way: Bruxelles 22 ottobre

208

Si terrà il prossimo 22 ottobre a Bruxelles la conferenza Sustainable & circular Bioeconomy, the European way nel corso della quale la Commissione Europea darà il via alla nuova strategia sulla bioeconomia e al piano di azione focalizzato sulle seguenti aree principali:

  • sostenere la ricerca strategica e l’innovazione e rafforzare il sostegno all’istruzione e alla formazione
  • potenziare i settori bio-based, mobilitare gli investimenti, sostenere la creazione di mercati, sviluppare un migliore monitoraggio,
  • incoraggiare l’adozione, l’aggiornamento e la coerenza delle strategie nazionali e regionali di bioeconomia in tutta Europa con l’impegno dei cittadini,
  • rafforzare la comprensione e la resilienza degli ecosistemi terrestri e marini.

Cos’è la Bioeconomia
L’Europa si sta preparando per affermare un’economia più efficiente e sostenibile sotto il profilo delle risorse. L’obiettivo è conciliare le esigenze di agricoltura e pesca sostenibili, sicurezza alimentare e uso sostenibile delle risorse biologiche rinnovabili a fini industriali, garantendo al tempo stesso la biodiversità e la protezione dell’ambiente.

Per raggiungere questo obiettivo, la Commissione Europea ha definito una strategia per la bioeconomia e un piano d’azione incentrati su tre aspetti chiave:

  • sviluppare nuove tecnologie e processi per la bioeconomia;
  • sviluppo dei mercati e competitività nei settori della bioeconomia;
  • spingere i responsabili politici e le parti interessate a lavorare in sinergia.

Inoltre, la Commissione lavora per garantire un approccio coerente alla bioeconomia attraverso diversi programmi e strumenti, tra cui la politica agricola comune, la politica comune della pesca, Orizzonte 2020, iniziative ambientali europee, l’iniziativa di crescita blu per il settore marittimo e il partenariato europeo per l’innovazione Agricoltura.