SMAU Bologna 2019: la delegazione campana di startup, spin off e aggregati di innovazione

60

Dieci soggetti campani, tra startup, spin off e aggregati pubblico privati a carattere innovativo e con linee tecnologiche coerenti con la Smart Specialisation Strategy in materia di R&I della Regione Campania, prenderanno parte alla 11° edizione di SMAU Bologna, in programmazione dal 6 al 7 giugno 2019 presso Bologna Fiere.

Ecco i selezionati da SMAU Servizi tra tutti i soggetti che hanno manifestato interesse:

Startup e Spin off

  • eProInn
  • BIM-Lab.net
  • LetzFair
  • New Electric Aircraft Engines-GSI
  • TuberFan

Distretti ad Alta Tecnologia, Laboratori e Aggregati pubblico-privati e Organismi di ricerca

  • Campania Bioscience – Distretto ad Alta Tecnologia per le Scienze della Vita
  • DAC – Distretto Ad Alta Tecnologia in ambito Aerospaziale
  • RITAM – Aggregato Pubblico Privato ricerca sui materiali per aerospazio
  • SSIP – Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle Materie concianti
  • Stress – Distretto Ad Alta Tecnologia per l’Edilizia Sostenibile

La piattaforma open di SMAU facilita il matching tra i protagonisti dell’innovazione, offrendo la possibilità di sviluppare relazioni commerciali ed industriali, in ottica Open Innovation, tra gli emergenti operatori dell’innovazione e le imprese consolidate dei sistemi produttivi più affermati e i partner finanziari e industriali.

L’azione rientra tra le attività affidate dalla Regione Campania a Sviluppo Campania nell’ambito del “Piano di Implementazione e Piano di Comunicazione della RIS3 Campania” POR FESR 2014-2020 Obiettivo Tematico 1 – Ricerca e Innovazione”.