InCreaSe – Innovation in Creative Sector: accelerazione per imprese culturali e creative

1582

InCreaSe – Innovation in Creative Sector è un programma di business acceleration che favorisce percorsi di creazione di imprese giovanili nei settori dell’industria culturale e creativa, attraverso supporto logistico, tecnologico e di affiancamento consulenziale per lo sviluppo di nuovi business.

La Fondazione Cultura & Innovazione, il soggetto attuatore, in partenariato con istituzioni e soggetti afferenti al mondo della scuola, dell’educazione e dell’impresa, promuove la crescita e lo sviluppo individuale e del territorio regionale nel suo complesso, attraverso la messa in campo di progetti educativi e di occasioni di crescita economica e sociale in grado di valorizzare la creatività dei giovani. Il proprio obiettivo è la costruzione di un sistema educativo di tipo olistico, che potenzi le capacità di ciascuno, integrando apprendimento formale e informale con sapere, saper fare e saper essere.

Nell’ambito di InCreaSe, attraverso opportune azioni di promozione e animazione, le nascenti idee imprenditoriali avranno la possibilità di essere individuate, valutate e selezionate per l’inserimento in un articolato programma di accelerazione, che ne consenta l’evoluzione in un progetto di impresa concreto e sostenibile. Nella prima edizione del programma, saranno selezionate attraverso questo Avviso almeno 5 progetti d’impresa tra startup costituite e team con progetti d’impresa.

Chi può partecipare: Portatori di progetti imprenditoriali e startup già attive. Ciascun soggetto potrà partecipare ad un solo progetto.

Aree di interesse: 

  • Industria culturale, con riferimento ai settori più tradizionali come beni culturali, arti visive e spettacolo ma anche musica, cinema, tv e radio, nuovi media, editoria e stampa, industria del gusto, per le proprie potenzialità di sviluppo e di valorizzazione del contesto socio-economico di riferimento;
  • Industria creativa, in relazione alla grafica, il design, la moda, la pubblicità, l’architettura e le nuove forme di comunicazione, in particolar modo nelle loro connessioni con le nuove tecnologie digitali;
  • Digital education, settore all’interno del quale si sviluppano nuovi strumenti e forme di apprendimento, basati sulle tecnologie digitali e multimediali, complementari nelle metodologie e nei contenuti all’”educazione d’aula” tradizionale, e in grado di facilitare e incentivare una formazione competitiva e trasversale;
  • Strumenti e servizi per lo sviluppo di competenze professionali ad alta specializzazione tecnologica, nell’ambito dell’industria 4.0, progettazione e digital manufacturing.

E’ possibile candidarsi entro e non oltre le ore 16.00 del 21 Luglio 2016 (come da proroga) seguendo le modalità indicate sul sito della Fondazione.

Iniziativa selezionata dall’avviso pubblico di SOSTEGNO AI PROGRAMMI DI SCOUTING, IDEA GENERATION E ACCELERAZIONE DI STARTUP INNOVATIVE, promosso dalla Regione Campania e attuato da Sviluppo Campania, cofinanziato dal Programma di Azioni di Marketing Territoriale PAC III DG 497/2013