sabato, dicembre 16, 2017

China-Italy Innovation Week

La China-Italy Innovation Week è la più grande piattaforma governativa bilaterale a livello europeo dedicata all’internazionalizzazione e allo scambio scientifico, tecnologico e commerciale con la Cina, alla quale partecipano tutti i player dell’ecosistema italiano della ricerca e dell’innovazione.

Integra le due principali iniziative di scambio tra sistemi innovativi italiani e cinesi:

  •  China Italy Innovation Forum, promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
  • SIEE – Sino Italian Exchange Event  giornata che vede protagonista la Campania e le sue eccellenze, realizzata in partenariato con il BAST-Beijing Association for Science and Technology.

Il programma di cooperazione con la Cina rappresenta un tassello importante della strategia di apertura internazionale che la Giunta De Luca sta portando avanti per favorire la creazione e l’attrazione di imprese e fondi di investimento in Campania. Puntiamo a implementare e consolidare il canale di cooperazione con la Cina, favorendo l’incontro tra università, centri ricerca e imprese innovative dei due Paesi, per realizzare concretamente nuovi business e progetti di attrazione degli investimenti.

Il contesto regionale della manifattura, della ricerca pubblica e dell’innovazione è caratterizzato da una ricca offerta di know how e prodotti e di eccellenza. Penso alla creatività e al design, alla blue growth, all’aerospazio, ai beni culturali, fino ai trasporti. Sono aree ad alto potenziale, sulle quali c’è una forte attenzione anche da parte del Governo. In queste aree la Campania può giocare un ruolo da protagonista, anche rispetto a un mercato complesso e qualificato come quello cinese, fungendo da aggregatore per le altre Regioni italiane che vogliono aderire alla piattaforma di collaborazione con la Cina.

Su questo terreno, possiamo giocarci una sfida importante, sfruttando un vantaggio competitivo che possiamo acquisire come valore aggiunto e posizionandoci come hub dell’innovazione per le strategie di sviluppo basate sull’approccio “One belt – One road”.

Ultime notizie